Riabilitazione ortopedica

La riabilitazione ortopedica si occupa principalmente del recupero delle menomazioni di patologie motorie, traumatiche (fratture, distorsioni, lussazioni), infiammatorie (tendiniti, borsiti) patologie degenerative delle strutture ossee e cartillaginee (artrosi, osteoporosi) e patologie ortopediche derivanti da infortuni sportivi, sul lavoro o da traumi dovuti a incidenti stradali successivi ad uno stato post-operatorio (protesi d’anca, protesi di ginocchio, protesi di spalla, osteotomie correttive, ricostruzioni legamentose).

L’obiettivo della riabilitazione ortopedica non è solamente quello di curare una patologia ma, attraverso programmi individualizzati, recuperare “una funzione” e quindi agevolare il reinserimento del Paziente nella pratica delle sue attività quotidiane, nel lavoro o nel ritorno all’attività sportiva.

Il fisioterapista effettua una prima visita funzionale con lo scopo di creare un percorso personalizzato secondo l’evoluzione della malattia attraverso esercizi mirati al recupero della flessibilità, della forza, della resistenza, dell’equilibrio e della coordinazione.

Call Now ButtonChiama ora